La fascia gettata da Ronaldo finisce in beneficenza: servirà per pagare le cure a un bambino di 6 mesi

0
1376

La fascia scagliata a terra da Cristiano Ronaldo nel corso della sfida Serbia-Portogallo, come riportato dall’agenzia Tanjug, verrà venduta all’asta e il ricavato andrà a sostegno delle cure estremamente costose necessarie ad un bambino di 6 mesi gravemente malato.

L’episodio che ha visto protagonista Cristiano Ronaldo nel corso della sfida tra le due nazionali ha suscitato molto clamore per via dell’errore macroscopico dell’arbitro Makkelie, che non ha convalidato il gol del 3-2 di CR7, che avrebbe permesso al Portogallo di portare a casa la vittoria.

Nelle scorse ore avevano fatto il giro del mondo le immagini del fuoriclasse portoghese che ha manifestato la sua rabbia in campo, culminata con il lancio a terra della fascia di capitano, raccolta poi da uno dei responsabili del servizio d’ordine allo stadio Rajko Mitic di Belgrado, che poi ha deciso di donarla per beneficenza.