Moggi avverte Inter e Milan: “La Juve sta per arrivare pericolosamente a ridosso delle prime due. Scambio Dzeko-Sanchez? Sarà nulla di fatto”

0
364

Luciano Moggi ha pubblicato un lungo post su Facebook in cui emette la propria sentenza sulla lotta scudetto e prova a spiegare alcune dinamiche di mercato che ruotano al tanto chiacchierato scambio tra Dzeko (Roma) e Sanchez (Inter) a poche ore dalla chiusura della sessione invernale.

Sulla Juventus, “in un crescendo di forma ed autostima”, dopo la vittoria nella Supercoppa e la successive vittorie di campionato, Moggi conferma: “la squadra bianconera, qualora dovesse vincere il recupero con il Napoli, arriverebbe pericolosamente a ridosso delle prime due”.

Capitolo mercato: “È sulla bocca di tutti l’eventuale trasferimento di Dzeko all’Inter in cambio di Sanchez. Trasferimento che rinforzerebbe notevolmente l’Inter e nel contempo indebolirebbe la Roma”.

Noi alla fine propendiamo comunque per un nulla di fatto proprio perché vogliamo evitare di pensare che la confusione regnante nella organizzazione della Roma (viste le due gare perse a tavolino), si sia trasferita anche nella testa di chi deve pensare al rafforzamento della squadra: scambiare una propria prima punta con una terza punta di altra squadra non è certamente qualificante”, scrive Moggi.

Inoltre secondo l’ex dirigente bianconero Se poi, come sembra, sarà Allegri il prossimo allenatore della Roma, siamo certi che non permetterà l’operazione anche perché la sua accettazione è subordinata alla qualificazione Champions”.