Supercoppa Juve-Napoli, Danilo: “Niente scuse…”

0
205

Danilo, ha affiancato Andrea Pirlo nella conferenza stampa alla vigilia della finale di Supercoppa italiana tra Juve e Napoli. Queste le sue parole:

Dobbiamo giocare diversamente dall’ultima partita, essere più concentrati dal primo minuto. In queste gare c’è bisogno di coraggio, abbiamo dimostrato tante volte di essere forti e dovremo farlo ancora”.

Giocare tre giorni dopo l’Inter è un bene per noi, vogliamo far vedere chi siamo contro un avversario forte e ben allenato. Emergenza in difesa? Ne abbiamo parlato prima, non cerchiamo scuse, abbiamo una rosa competitiva e possiamo far bene anche in queste condizioni”.

Siamo i primi a essere delusi per il risultato e la prestazione di San Siro, è chiaro che non abbiamo giocato da Juve. Vogliamo dimostrare di essere campioni e di voler vincere tutto”.

Non sono felice per Demiral e anche per De Ligt, sono assenze pesanti. Ma è dall’inizio della stagione che siamo in emergenza. Siamo preparati, c’è Chiellini che è tornato, c’è Bonucci, tanti altri che possono aiutarci a vincere. Noi poco solidi? Più volte abbiamo dimostrato di esserlo, abbiamo una voglia immensa di lavorare e di migliorare”.

Non è facile giocando ogni tre giorni, ma stiamo lavorando per crescere nelle nostre sicurezze. Siamo delusi e ci siamo parlati dopo l’Inter, quanto successo non deve ripetersi. Dobbiamo prendere come riferimento le prove contro Barcellona e Milan”.