Marcello Lippi: “La Juve non farà più figuracce come con la Fiorentina”

0
9592

Nel corso di un’intervista a La Nazione, Marcello Lippi ha commentato l’amara sconfitta della Juventus contro la Fiorentina, uscita vittoriosa dallo Stadium con il punteggio di 0-3.

Il commento di Lippi:

La Juve non farà più figuracce come con la Fiorentina, ne sono certo. I bianconeri non sono quelli visti contro i viola, e ha continuato: “L’Inter è una candidata al titolo, così come il Milan, che non sta lassù per caso. Tutti i giochi sono ancora aperti. E lo resteranno a lungo.

Secondo me si tende a sottovalutare l’originalità di questa stagione. Ad agosto inoltrato si giocava ancora per concludere la vecchia annata, la ripartenza è stata immediata o quasi, tanti atleti non si sono fermati, non hanno fatto vacanze. Certe cose si pagano. Questo campionato è una marcialonga, lo vincerà chi reggerà meglio la fatica“.