Alessandro Del Piero ricorda Diego Maradona: “È stato il dio dei numeri 10”

0
386

L’ex numero 10 della Juventus, Alessandro Del Piero, ai microfoni di Sky Sport ha ricordato la leggenda del calcio Diego Armando Maradona a poche ore dalla notizia della sua scomparsa.

Un mito per i tifosi e per gli stessi calciatori, soprattutto per quelli che hanno indossato lo stesso suo numero di maglia, come ricorda Alex Del Piero:

Il numero 10 rappresenta il massimo per chi guarda al calcio come esplosione di fantasia e creatività. E lui è stato il dio dei numeri 10, è stato un maestro, quello che sapeva fare tutto e che ci ha fatto vedere cose a cui prima non avevamo mai assistito.

Sono cresciuto con Maradona, Platini e Zico; per fede tifavo per Platini ma la punizione a due in area con la Juventus ha lasciato tutti inebetiti. Cercavi sempre di imitare quelli che erano i tuoi idoli, coloro che ti ispiravano. 

Gli è stato perdonato tutto perché ha realizzato i sogni dei bambini più poveri, ha fatto diventare orgogliosi quelli che erano bassi di statura. Ha realizzato i sogni semplicemente giocando a calcio“.

Del Piero ha salutato Maradona anche sui social, dove ha pubblicato una frase de El Pibe de Oro:

“Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci – Diego Armando Maradona“.