Sandro Sabatini: “Conte non può dire che è mancata la grinta, è mancata anche la visione tattica”

0
114

Dopo la vittoria 4-2 dell’Inter in rimonta contro il Torino, Antonio Conte si è presentato ai microfoni di Sky Sport, poco soddisfatto della prestazione dei nerazzurri per buona parte della sfida contro i granata.

Insoddisfatto al punto da dichiarare: Non siamo una grande squadra. Eravamo in difficoltà, senza cattiveria e senza voglia“.

Parole severe sulle quali si è espresso il giornalista Sandro Sabatini, che ai microfoni di Radio Sportiva ha commentato:

Conte non è la prima volta che si contraddice. A Marocchi, che parlava di mancato furore, disse di posare il fiasco e ieri, invece, ha detto ‘a questa squadra manca la grinta, così non va, non siamo una grande squadra’.

Conte, tra le sue qualità, ha autostima e la convinzione in tutto quello che lo ha portato ad essere l’allenatore più pagato d’Italia e tra i più pagati d’Europa. A volte questo però preclude di percorrere qualche nuova strada.

Cosa potrebbe dare questa squadra giocando semplicemente a 4 dietro… il limite di quella a 3 si è vista nel primo tempo col Toro che faceva continui cambi di campo.

L’allenatore non può dire ‘è mancata la grinta’. È mancata anche visione tattica, poi con la grinta l’hai rimediata“.