Tacchinardi: “Rabiot non mi fa impazzire. Ecco quale centrocampo mi piacerebbe vedere”

0
3072

L’ex centrocampista, della Juventus  Alessio Tacchinardi ha parlato ai microfoni di TMW Radio in vista dell’imminente match tra Lazio-Juve:

Finalmente una partita tosta, importante ma non decisiva. Serve trovare altre certezze contro una Lazio che si sta ritrovando e con qualità importanti”.

“Dopo quella col Barcellona, è una partita di qualità. Sarà un esame tosto. Sono curioso di vedere se confermerà alcune cose viste ultimamente”.

Sul centrocampo della Juve: Rabiot non mi fa impazzire, non lo vedo come perno del centrocampo bianconero. Sta facendo meglio dello scorso anno ma dimostra ancora poca personalità. Bentancur ci mette un’intensità diversa. Mi piacerebbe vedere Arthur basso, Kulusevki e Bentancur esterni di centrocampo”.

Infine un flash su Atalanta-Inter:
“Vedo dei giocatori scarichi, è vero. Parlando dell’Inter posso dire che sarà una partita molto delicata. E’ vero che Gasperini che dice che la squadra non è più intensa, ma non è facile andare a 100 all’ora. E non è semplice affrontarla. Conte parla di crescita esponenziale dell’Inter. Io non al vedo”.