Juventus, Galeone: “Stranito dalla lettura che ha fatto Sarri delle partite”

0
318

L’ex allenatore Giovanni Galeone, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli su diversi temi. Spiccano le sue parole su Allegri e su Sarri.

“Allegri ha fatto palo interno con l’Inter. È stato molto vicino. Poi Conte è ritornato in buoni rapporti con la società, ha avuto dei periodi non facilissimi e dei momenti in cui ha rilasciato dichiarazioni che non dovevano essere rilasciate”.

“Eriksen? Con me giocherebbe tutta la vita e penso anche con Allegri. Penso che Conte troverà un sistema per metterlo in squadra. Modificherà il suo sistema di gioco dopo tanti anni che fa l’allenatore” ha aggiunto.

Galeone non risparmia la frecciata a Maurizio Sarri, licenziato ad agosto dalla Juventus:

Sono stranito quando sento un allenatore che fa una valutazione della partita o di una parte della stagione sulla base di dati e statistiche. Una partita non si legge così”, commenta Galeone.

Questo spesso lo fa Sarri, e io non ho nulla contro Sarri. Il 78% di possesso palla non è preoccupante, ma è preoccupante il fatto che nel restante 22% di possesso palla avversario subisce un sacco di gol. Questo non è mai successo alla Juventus”.