Cellino sulla cessione di Tonali: “Conte lo adora, ma l’Inter ha sbagliato a comportarsi”

0
354

A qualche giorno dall’apertura della finestra estiva di calciomercato, il Milan ha già messo a segno il colpo Tonali, portandosi a casa il centrocampista proveniente dal Brescia.

A commentare la cessione di Tonali, il presidente del Brescia, Massimo Cellino, nel corso di un’intervista a il Messaggero:

“Non mi era mai successo di scoprire un calciatore così forte. Avrei voluto trattenerlo, ma purtroppo il sogno si è infranto con la retrocessione e l’incertezza trasmessa dalla pandemia.
L’Inter? Ha sbagliato il modo di agire. Marotta lo voleva e Conte lo adora”.

Nel corso di una recente intervista a Telelombardia, Cellino aveva commentato:

Tempi lunghi con l’InterMarotta ci teneva tanto, so che Conte apprezzava molto il calciatore. Magari non c’era disponibilità economica, non c’è da vergognarsi, però tutto questo tempo perso ha un po’ dilaniato la situazione.

Io ero abituato a trattare con l’Inter di Moratti. Oggi pur essendoci Marotta e Ausilio, non vedo più l’anima dell’Inter di un tempo, quella passione che da bambino mi aveva fatto innamorare del club nerazzurro.