Nazionale, il curioso retroscena: Chiellini fuori dalla formazione per una svista

0
25287

La Nazionale Italiana pareggia 1-1 contro la Bosnia e a commentare la prima partita degli azzurri, il ct Roberto Mancini ai microfoni di RaiSport:

“Ci dispiace, ci abbiamo provato fino alla fine a fare gol. C’era un po’ di stanchezza ma i ragazzi hanno fatto bene, è mancata la brillantezza, ma è importante che la squadra abbia giocato bene, il pareggio non cambia nulla nei giudizi”.

Alla domanda del perché Chiellini fosse rimasto in panchina, Mancini ha poi commentato:

“Avevamo paura che si potesse far male e abbiamo aspettato un attimo”.

Una versione poi smentita dallo stesso Mancini, che incalzato dai giornalisti nel corso della conferenza stampa post partita ha dichiarato, con un certo imbarazzo:

La storia di Chiellini è colpa mia, perché abbiamo scritto la formazione, io non avevo gli occhiali, ho guardato e ho detto va bene“. Quindi è stata riportata una formazione con Acerbi, che io non ho visto, purtroppo… Però non cambia assolutamente niente. È assolutamente colpa mia, non c’entra niente nessuno, è un problema di vista, ha concluso con un sorriso Mancini.