Il direttore de IlBianconero: “Tudor e Baronio più allenatori di Pirlo”

0
491

Il direttore de IlBianconero (portale dedicato alla Juventus), Marco Bernardini , ha commentato la notizia diramata dalla società bianconera circa lo staff di cui si contornerà Andrea Pirlo.

Il giornalista ritiene che dietro la spasmodica ricerca degli uomini giusti per completare il quadro dello staff tecnico da parte di Pirlo, “spropositata per numero e per spessore professionale degli eletti, sembra nascondersi una certa «debolezza» dello stesso Pirlo”.

“[…]Tutti gli allenatori hanno un proprio vice. Le valenze professionali e di appeal di costoro sono comunque tradizionalmente posizionate un gradino sotto quella del titolare della cattedra. Nel caso del nuovo tecnico della Juventus questo teorema sembra non valere”.

Nello specifico: “Baronio può vantare esperienze in Nazionale, nel Napoli e nel Brescia. Tudor ha lavorato a Spalato, nel Galatasaray, nell’Udinese. Insomma, a conti fatti tutti e due almeno sulla carta sarebbero allenatori più di Pirlo (così come Nesta, del quale si è vociferato in merito a una presunta chiamata da parte di Pirlo, senza che vi sia stato un seguito), il quale è ancora vergine in tal senso”.

E allora il giornalista pone un quesito: “Che senso ha allargare così tanto la panchina bianconera e soprattutto con personaggi di un profilo che consentirebbe loro di trovare occupazione altrove non come “spalle” ma come numeri uno”.

Il dubbio che Pirlo non si senta proprio così sicuro di sé stesso non può essere escluso a priori, così come la sua preoccupazione, anche soltanto a livello di inconscio, di voler eventualmente trovare co-responsabili nel malaugurato caso che le cose non dovessero funzionare secondo desideri e progetti. Come per il Pelide Achille ora tutti potrebbero aver individuato il “tallone” di Andrea Pirlo”, chiude il giornalista.