Massimo Pavan: “Conte ha alzato la cresta”

0
190

Il giornalista di Tuttojuve, Massimo Pavan, prova a immaginare quello che potrebbe essere l’atteggiamento di Antonio Conte dopo l’eventuale vittoria dell’Inter in Europa League,

L’ex allenatore bianconero ha alzato la cresta, proprio come aveva fatto dopo il secondo posto in campionato: “In coppa Italia siamo stati sfortunati, in campionato ci sono stati due scivoloni, ma si impara dalle cose negative. E abbiamo finito a 82 punti, a -1 dalla Juve con tante statistiche migliori dei bianconeri. E ora in finale di Europa League. Godiamocela”.

Pavan, tuttavia precisa che “forse in campionato gli scivoloni sono stati più di due, visto che due volte ha perso con la Juve, in ogni caso sorprende che dopo una stagione passata a parlare di gap ora dica che il gap è praticamente colmato ed addirittura la sua squadra sarebbe meglio con statistiche migliori dei bianconeri”.

Il giornalista ricorda ancora che Conte “A fine campionato già aveva detto: “Nel febbraio 2017 Spalletti denunciava cose gravissime, nel 2020 siamo punto e a capo. Per ridurre il gap con la Juve si deve crescere dentro e fuori dal campo, bisogna capire se si possono fare questi miglioramenti, anche il proprietario si vedrà se lo capisce… Io ci metto la faccia fino a un certo punto, ma nessuno è scemo: il parafulmine si fa il primo anno, errare è umano ma perseverare è diabolico”.

Pavan a questo punto è pronto a “scommettere che in caso di vittoria dell’Europa League, cosa molto probabile alzerà ancora il tiro”.

Il giornalista conclude con un monito: “Per la Juventus ed Andrea Pirlo vincere il decimo scudetto consecutivo il prossimo anno sarà molto difficile”.