Matteo Salvini: “Pirlo era e resta un grande, ma a me interessa che perda due partite”

0
81

Il segretario della Lega Matteo Salvini è stato intercettato dai microfoni di Radio Bianconera.

Salvini, tifosissimo del Milan, ha commentato l’arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus: “A me basta che il Milan batta la Juve sia all’andata che al ritorno. Poi per il resto Pirlo era e resta un grande, ma a me interessa che perda due partite”.

Il leader leghista poi aggiunge: “Se Pirlo è una scelta azzardata per la Juve? Avranno fatto le loro valutazioni, loro sanno meglio di me il mestiere. Pioli? Speriamo di avere un po’ di stabilità, al Milan auguro di tornare quello che era”.