Marino Bartoletti: “Scudetto della Juve sottovalutato da qualcuno in malafede”

0
786
Marino Bartoletti, giornalista e autore televisivo

Il giornalista Rai, Marino Bartoletti parla a Radio sportiva per commentare il campionato di Serie A appena concluso:

“Lo scudetto della Juve è stato sottovalutato da qualcuno in malafede. Bisogna portare rispetto a questo scudetto, così come la Coppa Italia al Napoli e la Supercoppa alla Lazio”.

Il giornalista pone l’accento sui fatti incontrovertibili che testimoniano come la Juventus abbia vinto anche quest’anno con merito.

I conti con Sarri vanno fatti alla fine, anche per la stagione apocalittica che abbiamo vissuto. Non era facile per lui integrarsi in questa società”.

Si è dovuto integrare con intelligenza, ha vinto lo scudetto e ora vediamo cosa combina a livello internazionale, fermo restando che non sono pochi i giocatori che gli sono mancati”.

“Conte? A differenza di Sarri, è arrivato all’Inter chiedendo e ottenendo quello che voleva. Pallotta? Non ho sentito amore ma solo un interesse commerciale. Ha ottenuto dei risultati ma il voto è insufficiente”.