Marotta accetta gli schiaffi dell’allenatore nerazzurro: “Sfogo di Conte? Fa parte del gioco”

0
278

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky Sport, prima della gara contro il Getafe.

L’ad dell’Inter ha commentato anche la presa di posizione di Antonio Conte nei confronti della società nerazzurra:

Chi è nel mondo del calcio e conosce queste dinamiche, sa che fanno parte del gioco, ha detto l’amministratore delegato dell’Inter.

Non c’è nessuna presa di posizione da parte nostra. L’importante è essere concentrati sulla partita, importante per il futuro dell’Inter”.

È ancora: “Credo che tutte le componenti della società e della proprietà, che ieri ha avuto un colloquio con Conte, mirano a raggiungere grandi obiettivi, che consistono nel regalare soddisfazioni ai tifosi”.

In questi due giorni la preparazione si è svolta nel migliore dei modi. In un’analisi ampia, stiamo affrontando un processo di crescita, che fa capo a un ciclo nuovo”.

Queste dinamiche fanno parte della crescita. Accanto a queste, ci sono i risultati che danno un riscontro del lavoro fatto. Siamo felici, ma non vogliamo accontentarci. Prima ho sentito l’altoparlante che ci ha annunciato come ‘vice campioni d’Italia’. Sono rimasto un po’ così. Vogliamo ancora migliorare”, ha concluso il manager nerazzurro.