Paolo Paganini: “Plausibile l’addio di Nedved, possibile che Buffon prenda il suo posto”

0
1814

Il giornalista di Rai Sport, Paolo Paganini, nel corso di un’intervista esclusiva a tuttojuve.com, di cui si riporta un estratto, ha parlato del futuro di Maurizio Sarri e dellindiscrezione diffusa da Dagospia secondo cui Agnelli starebbe pensando a sostituire Nedved con Buffon.

Le parole di Paganini:

“Secondo me lo spartiacque della stagione bianconera è la gara contro il Lione. La Juventus ha vinto lo scudetto, ma la Champions League rappresenta comunque l’obiettivo primario.

La società non ha chiesto a Sarri di vincerla, ma di provarci. Se si passa il turno venerdì ci sarà una certa continuità, in caso contrario Agnelli ha un piano alternativo.

A livello dirigenziale è plausibile l’addio di Nedved e ci può stare che il suo posto lo prenda Buffon. Il portiere del resto è un uomo Juventus e ha sempre avuto un ottimo rapporto con Agnelli.

Difficile pensare invece all’allontanamento di Paratici perché è un dirigente di mercato di livello internazionale. Anche il destino di Sarri dipende dall’esito della gara contro il Lione”.

Paganini ha poi dato il suo parere circa l’eventuale successore di Maurizio Sarri:

Se dovesse decidere Agnelli riprenderebbe Allegri e sarebbe conseguenziale all’allontanamento di Nedved, vero artefice dell’addio dell’allenatore livornese che invece il Presidente voleva confermare. Di Simone Inzaghi si parla perché ha buoni rapporti con Paratici”.

Alla domanda se Higuain e Douglas Costa siano ormai giunti alla loro ultima stagione in bianconero, Paganini ha risposto:

“Sì. Credo che andrà via anche Ramsey”.