Tardelli: “Se Conte dice certe cose difficilmente vuole restare all’Inter”

0
465

Tiene banco da giorni il durissimo sfogo di Antonio Conte, per via delle critiche dirette alla dirigenza nerazzurra non in grado, secondo Conte, di proteggere allenatore e squadra dai numerosi attacchi ricevuti nel corso della stagione.

A commentare la vicenda anche l’ex bianconero Marco Tardelli, che ospite della Domenica Sportiva ha commentato:

“Ha detto di fatto che non si è sentito protetto dalla società, forse anche da Marotta che lo aveva voluto. Lui è così, deve sempre avercela con qualcuno.

Se vuole tornare alla Juventus non lo so, ma se fa una dichiarazione così difficilmente vuole rimanere all’Inter“.

Tardelli ha poi commentato l’operato di Maurizio Sarri:

“Sarri ha vinto il campionato come hanno fatto altri allenatori. Non ha espresso quel gioco che tutti noi ci aspettavamo, ma l’ha detto lui stesso: ‘Questa non è la mia squadra, non riesco a fare il gioco che voglio io, ho comunque vinto il campionato’.

Pratici l’ha riconfermato, però bisogna vedere come andrà in Champions. È una mezza riconferma, poi cambia se succede qualcosa di grave.

Ma io credo che gli si debba dare la possibilità di iniziare il prossimo campionato”.