Paolo Rossi è netto: ‘Dopo Calciopoli, Juve lontana dalle big, adesso non più”

0
202

L’ex centravanti bianconero Paolo Rossi, parla ai microfoni della Gazzetta dello Sport, della Juventus fresca del titolo di campione d’Italia:

“La regolarità e la programmazione. La società vuole sempre crescere: credo sia questa la missione di Andrea Agnelli”, esordisce Rossi.

“E i risultati ne sono la conseguenza. Non è un caso che la Juve ormai sia tra i primi club d’Europa anche dal punto di vista economico: qualche anno fa, diciamo subito dopo Calciopoli, c’era un divario notevole con i top club europei, adesso non più”.

E tutto questo è solo frutto del lavoro e di un’attenta programmazione. Un’altra cosa che mi piace molto è la gestione ponderata dei momenti difficili: fa la differenza”.