Il pianto di Antonio Conte “raccolto” dalla Gazzetta dello Sport

0
509

Antonio Conte con il suo sfogo nel post partita di Roma-Inter terminata in parità ( che ha di fatto escluso i nerazzurri dalla corsa per lo scudetto) ha ottenuto probabilmente ciò che desiderava: l’escalation mediatica delle sue accuse.

Nelle ultime ore infatti non si è parlato d’altro.

Nel corso della conferenza post partita il tecnico ha avuto modo di lamentarsi del calendario della sua squadra sostenendo la sua Inter dopo la ripresa del campionato a causa del covid, ha avuto sempre meno riposo delle avversarie, a differenza di quanto succedeva ad altri.

Chi più di chiunque altro si è schierato con il tecnico nerazzurro è la Gazzetta dello Sport che con numeri e statistiche cerca di dimostrare la veridicità delle parole di Antonio Conte.

Ecco cosa ha scritto la Rosea:

“La verifica, calendari alla mano, conferma che il percorso dell’Inter è stato effettivamente più complesso di quello delle rivali per lo scudetto. Un dato in particolare spicca: non tanto la denuncia di partite più ravvicinate che per altri, ma il conto dei giorni di riposo delle avversarie diretti. Qui effettivamente c’è una differenza sensibile: l’Inter per cinque volte in queste otto giornate ha giocato contro squadre che avevano un giorno in più di riposo. Alla Juve non è mai successo”.