Juve, è scontro in Tv tra i giornalisti Capuano e Pedullà

0
27592

Subito dopo la gara Sassuolo-Juventus, in Tv su Sportitalia si è consumato in diretta un vero e proprio “scontro” tra giornalisti Giovanni Capuano e Alfredo Pedullà.

Comincia Pedullà: “Come spiegare le amnesie della Vecchia Signora? Io penso che ci sia un problema serio a centrocampo” – ha detto l’esperto di calciomercato.

“La Juventus non ha dei calciatori con certe caratteristiche. Occorrevano dei giocatori di alto livello, forti anche in fase di interdizione”, ha concluso così il suo primo intervento Pedullà.

È poi la volta di Giovanni Capuano che replica: “Io non capisco certe tue parole. Dopo un pareggio dell’Inter proprio contro il Sassuolo hai fatto un processo ad Antonio Conte sottolineando tutte le responsabilità del coach salentino. Su Sarri invece non dici nulla. Possibile non abbia colpe?”.

Arriva puntuale la replica pungente di Pedullà: La differenza tra me è te che tu sei tifoso dell’Inter e io non sono tifoso della Juventus. Mi sembra che tu sei schierato un po’ più verso l’Inter, io non sono tifoso né della Juve né dell’Inter”, .

Pedullà ha chiuso poi così la questione: “Hai capito tutto male, devi stare attento e poi giudichi. Io ho detto che, con tutti gli errori di Sarri, questa è una stagione che la Juve ha interpretato male in alcuni momenti ed è emerso un problema enorme a centrocampo: è inadeguato, non lavora e spacca la squadra in due”.