Cruciani su rigori per mani: “Questa roba qua ha danneggiato le società e lo spirito con cui si gioca a calcio”

0
417

Anche Giuseppe Cruciani esprime la sua opinione in merito alle polemiche roventi che infuriano sui media circa i rigori assegnati per tocchi di mani in area.

Il giornalista parla a Radio 24 nel corso della consueta rubrica “Tutti Convocati”:

I regolamenti non possono nascere dal nulla, devono nascere da cosa è il calcio. Questa roba qua ha danneggiato le società e lo spirito con cui si gioca a calcio”, ha tuonato il giornalista.

Il rigore – prosegue Cruciani – è una decisione molto grave e importante nell’economia di una partita. Significa affidare il destino di campionati, società e stagioni intere ad una roba che non appartiene al calcio…non si possono togliere le braccia i calciatori”, urla Cruciani.