Moviola, Zuliani furioso: “Rigore Milan inventato e indecente che ha cambiato la partita”

0
2782

Claudio Zuliani il direttore di JTV non riesce a trattenere la rabbia al termine di Milan-Juventus.

Il suo sfogo avviene in diretta sul canale bianconero in cui critica pesantemente l’arbitro Guida per aver concesso un rigore “inventato”.

Ecco le sue parole riprese da Tuttojuve:

“Nel primo tempo la partita abbiamo cercato di farla noi, ma è stata comunque molto equilibrata. Non ci sono state occasioni clamorose, anche se noi siamo andati molto più vicini al gol e potevamo chiuderla sull’1-0”, dice il giornalista.

Il nostro uno-due meraviglioso di Rabiot e di Cristiano portava la partita verso un dominio assoluto in quel momento. La sensazione è che se l’arbitro non si fosse inventato un rigore che non esiste, che è indecente…. e lo dico a livello personale, perchè a parti invertite sappiamo quali sarebbero stati i titoli…. a parti invertite si sarebbe detto che la Juve vince la partita grazie all’arbitro…”, sostiene ancora Zuliani

“L’arbitro in quel momento cambia la partita, con un rigore indecente, dopodichè noi, anche in vantaggio 2-1, non possiamo regalare quei gol al Milan, non possiamo fargli fare tre gol in cinque minuti, quindi sicuramente ci sono degli errori importanti da parte della Juventus che aveva la partita in pugno”.

Però è indubbio che la partita indirizzata verso un dominio assoluto è stata completamente cambiata da un episodio. Questo per onor di verità, altrimenti facciamo finta di niente e facciamo il gioco degli avversari, perchè quando capita a loro urlano al furto, quando capita a noi, che bello e che bravo il Milan”.