Maifredi su Conte: “Voleva spaccare il mondo dopo essere stato rifiutato dalla Juve”

0
360

Non si placano le polemiche a seguito della bruciante sconfitta rimediata dall’Inter contro il Bologna che, a meno di un miracolo, ha contribuito a far fuori definitivamente l’Inter dalla corsa scudetto, lasciando campo libero alle altre due rivali Juventus e Lazio.

A commentare il difficile momento vissuto dall’Inter e dal suo allenatore Antonio Conte, bersaglio in questi giorni di aspre critiche, è l’ex allenatore della Juventus, Gigi Maifredi, che nel corso di un’intervista a tuttomercatoweb ha commentato:

“Credo che il primo scontento sia proprio Antonio Conte. È tornato in Italia e voleva spaccare il mondo dopo essere stato rifiutato dalla Juve.

È difficile però per un tecnico che gioca di modulo proporsi adesso. Le big fanno affidamento sui fuoriclasse e credo che i nerazzurri il prossimo anno dovranno andare a ricercare un giocatore veramente importante che possa migliorare la squadra“.