Moviola Lazio-Milan: I biancocelesti si lamentano ma da regolamento il rigore per i rossoneri è sacrosanto

0
4392

La moviola della sfida tra Lazio e Milan, valida per la 30esima giornata del campionato di Serie A e terminata 0-3 per i rossoneri s’incentra praticamente sull’episodio contestato dai Laziali al minuto 33′.  Arbitro del match Calvarese.

Saelemaekers va al cross dalla destra e il pallone impatta sul braccio di Radu. Non quello destro, disposto lungo il corpo in posizione corretta, bensì quello sinistro, che il difensore rumeno tiene largo, con conseguente maggiore occupazione di volume.

Il regolamento tuttavia parla chiaro su questo tipo di fallo di mano: Si tratta di una casistica punibile con il calcio di rigore ed è dunque corretta la decisione finale di Calvarese.

Nel corso del match sono stati annullati anche due gol: uno per la Lazio, e uno per i rossoneri. Il primo a Ibrahimovic nel primo tempo con lo svedese che si è fatto trovare in posizione di off side. Poi è toccato a Lazzari segnare ma in fuorigioco al momento del primo contatto con il pallone.