Serie A: Ipotesi anticipo gare di mezz’ora. Derby Juve-Torino alle 16.45?

0
340

La Gazzetta dello Sport, riferisce nell’edizione odierna che “da domani la Serie A potrebbe scendere in campo con nuovi orari di partenza”.

“L’idea – spiega La Gazza – è quella di anticipare l’inizio di tutte e tre le finestre temporali, che oggi dividono le partite in pomeridiane (al via alle 17.15), serali (fischio d’avvio alle 19.30) e notturne (inizio alle 21.45)”.

La soluzione che permetterebbe di avere nuove fasce orarie: sarà la discussione, in programma già oggi a fissare definitivamente i nuovi slot, ma il tentativo è quello di anticipare tutte le gare, magari di mezz’ora.

Secondo La Rosea “il nuovo programma sarebbe così organizzato con partenze alle 16.45, 19 e 21 e 15. Tra una partita e l’altra devono infatti sempre trascorrere due ore e un quarto. Lega e tv Struttura che dovrebbe vedere d’accordo anche l’Aic, che prima ancora della definizione del piano d’origine contestava le partite fissate al pomeriggio, per le temperature che avrebbero condizionato la salute dei giocatori e lo spettacolo da offrire al pubblico, chiedendo di non scendere in campo prima delle 18″.

Il quotidiano sportiva evidenzia tuttavia che le partite pomeridiane rimangono ormai soltanto tre: sabato il derby di Torino, l’11 Lazio-Sassuolo e Verona- Atalanta sette giorni più tardi, sabato 18.