Massimiliano Allegri dal 1° luglio non è più sotto contratto con la Juve

0
101377

Massimiliano Allegri non è più ufficialmente a libro paga della Juventus.

Il tecnico toscano, che ha vinto con i bianconeri 5 Scudetti, 4 Coppa Italia e arrivato in finale di Champions League nel 2015 e nel 2019, dal primo luglio non è infatti più sotto contratto con la Juventus.

La società bianconera alleggerisce così il proprio bilancio sotto il profilo finanziario: secondo quanto riportato da Fanpage sul proprio portale web, il costo dell’esonero dell’ex allenatore ammonterebbe a 16 milioni di euro.

Cifra che rispecchierebbe lo stipendio lordo percepito da Allegri, a partire dal giorno del suo esonero, fino alla scadenza del contratto, appunto il 30 giugno 2020.

Fonti: Fanpage – Tribuna.com