Stangata per Skriniar, niente ricorso e lo multa anche l’Inter

0
274

L’Inter non ha gradito la reazione scomposta del suo difensore Milan Skriniar nel corso della partita contro il Sassuolo.

Il club nerazzurro infatti non presenterà ricorso contro l’espulsione decisa dal Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea a seguito dell’insulto diretto all’arbitro seguito da bestemmia ma, anzi, multerà Skriniar per 10 mila euro, come da regolamento interno per l’inopportuno comportamento tenuto in campo.

Milan Skriniar salterà quindi le sfide contro Parma, Brescia e Bologna, punizione esemplare che servirà da lezione al difensore nerazzurro.

Una stangata per l’Inter che, oltre tre turni a Skriniar, ha inflitto una giornata di squalifica al suo allenatore Antonio Conte, ammonito dopo diffida.