Sconcerti: “Auguro un futuro solare ad Arthur, che si penta della ritrosità con cui ha accettato l’invito della Juve”

0
62628

Il giornalista Mario Sconcerti, ai microfoni di calciomercato.com ha commentato lo scambio di mercato tra Juventus e Barcellona con protagonisti Miralem Pjanic e Arthur, di cui si è tanto discusso negli ultimi giorni, soprattutto per via dei tentennamenti del brasiliano.

Il parere di Sconcerti sull’affare concluso tra Juventus e Barcellona:

“Finalmente una bella notizia per la Juve: dopo mesi di rifiuti, il brasiliano ha detto sì, aprendo allo scambio con il bosniaco.

Arthur è probabilmente il calciatore che ha aspettato più tempo prima di accettare la corte bianconera.

È stata una trattativa fortemente cercata dalle due società, ognuna decisa a tutto pur di disfarsi dei propri calciatori. Non è una questione tecnica, l’affare permette semplicemente plusvalenze a tutti, tanto il prezzo di un calciatore è sempre un’opinione, anche in un bilancio.

Auguro un futuro solare ad Arthur in Italia, sufficiente almeno a farlo pentire della ritrosità con cui ha accettato l’invito.

Credo sia anche un ottimo giocatore ma poche volte l’ho visto davvero, ha giocato appena 6 partite dall’inizio quest’anno, come cercare un ago in un pagliaio.

Ho solo una perplessità: fino a poco tempo fa se la Juve avesse voluto uno come Arthur, lo avrebbe semplicemente acquistato, senza cedere uno come Pjanic. Cosa è cambiato adesso?”.