Juve, il retroscena: chi ha davvero fatto fuori Mandzukic

0
2268

L’attaccante croato Mario Mandzukic, rimasto nel cuore dei tifosi bianconeri, in questi giorni risulta essere probabilmente il grande rimpianto della Juventus, che lo ha lasciato andare forse troppo frettolosamente.

A parlarne è calciomercato.com che rivela un retroscena sul furioso addio del croato:

Lo ha invocato Alex Del Piero e tanti tifosi lo ricordano da mesi. Mario Mandzukic forse sarebbe ancora servito a questa Juventus, mai così carente in attacco a livello numerico negli ultimi anni ma altrettanto rapida nel far fuori il croato dall’inizio della stagione in corso.

La firma? Non della dirigenza che ha sempre mantenuto un ottimo rapporto con lui prima di spedirlo in Qatar, ma di Maurizio Sarri che dal primo giorno ha chiarito alla Juve di non volere Mandzukic nel proprio progetto. Questione tecnica prima ancora che di feeling.

Una scelta che è pesata molto al croato. Mandzukic è ancora oggi avvelenato, si è infuriato più volte nei 6 mesi di esilio bianconero perché non ha più neanche lavorato con la squadra e ha vissuto male il distacco dalla Juve dopo aver dato tutto al club per tanti anni, rimanendo infatti molto legato ai tifosi e all’ex allenatore Max Allegri.

Oggi è un’altra storia, il passato è passato. Ma forse un trattamento diverso avrebbe certamente aiutato“.