Inter – Sassuolo: 3-3. I nerazzurri salutano lo scudetto

0
15363

L’Inter rallenta e con molta probabilità saluta ufficialmente lo scudetto. Contro il Sassuolo segna subito Caputo, ma i nerazzurri rispondono con due gol nel finale di primo tempo di Lukaku (su rigore) e Biraghi.


Nella ripresa Gagliardini si divora il 3-1 a porta vuota, e Berardi fa 2-2 su rigore.


Nel finale segna Borja Valero, ma Magnani trova il clamoroso pari del 3-3 all’89’.


Rosso per Skriniar nel recupero, anche Conte (diffidato e ammonito) sarà squalificato contro il Parma.

4′ Caputo (S), 41′ rig. Lukaku (I), 45’+1 Biraghi (I), 81′ rig. Berardi (S), 86′ Borja Valero (I), 89′ Magnani (S)

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia (54′ De Vrij), Bastoni; Moses (75′ Candreva), Gagliardini, Borja Valero, Biraghi (75′ Young); Eriksen (62′ Agoumé); Lukaku, Sanchez (62′ Lautaro). All. Conte

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches (79′ Magnani), Ferrari, Rogerio (46′ Kyriakopoulos); Obiang, Magnanelli (58′ Locatelli); Berardi, Djuricic, Boga (67′ Haraslin); Caputo (58′ Defrel). All. De Zerbi