Sconcerti: “La Juve respinge con disinvoltura il momento di difficoltà. Se la Lazio non dovesse vincere siamo già a un epilogo”

0
489

Mario Sconcerti nella consueta rubrica “Un cappuccino con Mario Sconcerti” su Calciomercato.com, ha commentato la prestazione della Juventus, uscita vittoriosa dal Dall’Ara di Bologna.

“E’ tornata la Juventus e che non sia stata ancora dominante è un sintomo ancora migliore”, ha detto il giornalista.

“Aver respinto con questa disinvoltura il momento di difficoltà è una dimostrazione di forza e confesso che non mi aspettavo questa facilità nel risultato”.

E ancora: “Sono tornati soprattutto i suoi uomini d’oro: Ronaldo e Dybala. L’unica differenza con la Juventus del passato è stato nel leggere la sua panchina piena di giovani”.

Ora il peso si sposta di nuovo sulla Lazio in una partita per niente facile. La Lazio va a Bergamo e sono convinto che vincerà ma se non dovesse farlo siamo già vicini a un epilogo”.

Fonte: Calciomercato.com