Padovan: “L’Inter può vincere lo scudetto. Le condizioni della Juve sono tali da far pensare che possa inciampare ad ogni partita”

0
653

Il giornalista Giancarlo Padovan, nel suo editoriale per calciomercato.com, ha commentato la corsa allo scudetto, e ha individuato nell’Inter la possibile vincitrice del tricolore, a dispetto di una classifica che, almeno al momento, non giustifica una previsione così ottimistica.

Le parole di Padovan:

“Per come hanno giocato e, soprattutto, per come sono tornate a giocare dopo tre mesi di stop, Inter e Atalanta sarebbero del tutto degne di essere accostate alla parola scudetto.

Purtroppo per la Dea dodici punti di distacco sono troppi. Ma l’Inter, adesso a meno sei, non è per nulla tagliata fuori dalla volata per il titolo. Le ragioni sono almeno tre.

La prima: l’Inter, che si è sbarazzata della Sampdoria in poco più di mezz’ora per calare dopo l’ora di gioco, è abituata a partire forte, ha un calendario agevole e assai probabilmente ruberà punti sia alla Juve, sia alla Lazio che ricomincia proprio dall’Atalanta a Bergamo.

La seconda: Conte e la sua squadra avrebbero meritato la finale di Coppa Italia che, al 90 per cento, avrebbero vinto contro una Juve semi-spettrale, dimostrando di essere meglio preparati dei bianconeri dal punto di vista fisico-atletico.

La terza: le condizioni della capolista, tra infortuni e calciatori fuori forma, sono tali da far pensare che possa inciampare ad ogni partita. Inoltre lo scontro diretto con la Lazio è destinato a regalare altri vantaggi.

L’Inter, quindi, che io vedevo in corsa anche dopo la sconfitta di Torino, si ripropone come terzo incomodo ben sapendo che la specialità di Conte, lungi dall’essere la partita secca (ha perso due volte con la Juve e una con la Lazio), è la continuità. A maggior ragione se il tratto da percorrere è meno lungo del girone d’andata o di ritorno”.