Polemiche dopo le parole di Elma, sorella di CR7. Ilaria D’Amico: “I familiari non devono diventare commentatori”

0
5876

La sconfitta della Juventus in Coppa Italia ha deluso il mondo bianconero, decisamente impreparato a vedersi sfilare dal Napoli il primo trofeo della stagione.

Una delusione manifestata anche dalla sorella di Ronaldo, Elma Aveiro, che sul suo profilo Instagram ha scritto:

“Cos’altro puoi fare. Il mio tesoro da solo non fa miracoliNon riesco a capire come si possa giocare in questo modo… Comunque, sù la testa, di più non puoi fare, mio Re”. Un commento molto critico indirizzato ai compagni di CR7 e all’allenatore Maurizio Sarri.

A replicare a quelle parole anche Ilaria D’Amico, conduttrice di Sky Sport e compagna del portiere Gigi Buffon, che ai microfoni di Rai Radio 1 ha commentato:

“Io faccio parte della vecchia scuola: i familiari, fratelli e mogli non devono usare i social, anche perché ci sono delle volte in cui i loro fratelli o mariti non apprezzano.

Se facessi il calciatore anch’io vorrei esprimere il mio pensiero, ma non è che mi farebbe molto piacere se Gigi o mia madre scrivessero al mio posto.
I familiari non devono diventare commentatori“.