Il parere di Sconcerti: “L’Inter che abbiamo visto è nettamente superiore a questa Juve”

0
1274

Il giornalista Mario Sconcerti ai microfoni di TMW Radio ha commentato la sconfitta della Juventus in Coppa Italia contro il Napoli che si è portato a casa il primo trofeo della stagione.

Il parere impietoso di Sconcerti sulla Juve che al momento non ritiene competitiva:

“Una squadra poco brillante sotto porta, che non riesce mai ad essere pericolosa.
Il Napoli ha meritato di vincere, era in condizione migliore e oggi è la cosa determinante.

Non è vero che la Juve ha un organico migliore, perché ha otto giocatori fuori e altri in netta involuzione, vedi Bernardeschi o Rabiot. Un momento confuso che va a sommarsi ad un altro momento confuso di tutta la stagione.

Ora la Juve rischia di perdere il campionato, questa non è una squadra che vince.

Il vantaggio è della Lazio che però ancora non abbiamo visto. L’Inter che abbiamo visto è nettamente superiore a questa Juve“.

Sconcerti ha poi concluso con un parere circa le responsabilità di questo periodo così opaco dei bianconeri:

“Il responsabile, oltreché Sarri, potrebbe anche essere Ronaldo che non ha fatto un tiro in porta, oppure Dybala, oppure ancora la rosa.

Troppe assenze, Douglas Costa non c’è mai stato, Bernardeschi e Rabiot in chiara evoluzione, trovi una squadra precisa per le cinque sostituzioni. Un problema palesatosi già all’inizio della stagione.

C’è una responsabilità della società, questa è una squadra che nessuno voleva, che si è tentato in tutti i modi di cambiare”.