Coppa Italia, Meret: “Buffon è ancora il numero uno. Rimane il mio idolo”

0
434

Il Napoli sfila dalle mani della Juventus la Coppa Italia, in un Olimpico praticamente vuoto che ha visto i partenopei vincere ai rigori.

Decisivi gli errori di Dybala e Danilo, i primi due bianconeri a calciare i rigori, dopo lo 0-0 dei 90 minuti.

Tra i bianconeri migliori in campo, Gigi Buffon, che con alcuni interventi decisivi ha portato la Juve ai rigori, nei quali però il Napoli è stato perfetto.

E a omaggiare il portierone Buffon è proprio il portiere del Napoli, Alex Meret, che dopo pochi minuti dalla conquista della Coppa Italia, ai microfoni di Rai Sport ha commentato:

È ancora il numero uno, l’ha dimostrato salvando il risultato. È ancora il mio idolo, per me è un orgoglio giocare contro di lui e sono ancora più emozionato per questo”.

Sequenza Rigori:
Dybala (Juventus) parato – Insigne (Napoli) gol – Danilo (Juventus) alto – Politano (Napoli) gol – Bonucci (Juventus) gol – Maksimovic (Napoli) gol – Ramsey (Juventus) gol – Milik (Napoli) gol.