Dan Peterson bacchetta Conte: “I tifosi Inter sono inferociti! 200 milioni di acquisti e “Zero tituli”.Un Titanic 2020”

0
442

Dan Peterson , noto ex coach di basket, commenta attraverso i microfoni della Gazzetta dello Sport,  le parole di Antonio Conte dopo la sconfitta subita dalla sua Inter nella semifinale di Coppa Italia:

Conte non ha bisogno di lezioni da nessuno. Detto ciò, sono rimasto sorpreso, per usare un eufemismo, dalle sue dichiarazioni autoassolventi dopo l’eliminazione in Coppa Italia a Napoli”, ha detto l’italo-americano.

“L’impressione che rimane è questa: non è colpa sua, non si può chiedergli di vincere sempre. Gli anti-interisti si divertono a prendere in giro lui e l’Inter con ironia”.

Ma la cosa impressionante è sentire gli ospiti pro-Inter. Sono loro i più inferociti. Gli rinfacciano 11 milioni di stipendio e due eliminazioni in due manifestazioni a fronte di 200 milioni di acquisti, agitandogli davanti lo spettro degli “Zero tituli”, come diceva Mourinho”.

Insomma, Titanic 2020. Per me, Antonio Conte poteva benissimo evitare tutto ciò. Non pretendo di saperne più di lui, ma avrei usato un approccio diverso dopo una sconfitta del genere. Mi sarei detto: «Caro Peterson, qui ti pagano lo stipendio anche per prendere le frecce nel tuo petto quando le cose non vanno bene”.