Acque agitate al Milan. Ibra: club senza progetto, se resto è solo per passione

0
478

A poche ore dal ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Juventus, a Milanello c’è aria di tempesta.

A rivelarlo il Corriere dello Sport, che riporta di un duro confronto tra l’amministratore delegato del Milan, Ivan Gazidis, e lo spogliatoio rossonero che lo ha accolto non di certo di buonumore.

A fare da portavoce del malcontento generale della squadra, ma anche dei tifosi, Zlatan Ibrahimovic.

Dure le parole dello svedese che ha attaccato Gazidis, esprimendo grandi perplessità sul progetto intrapreso dal Milan: un club senza programmi, non più il Milan di una volta, si resta solo per passione.

“Perché sei stato assente così tanto tempo, e ti fai vedere a 48 ore dalla partita per la finale?”, avrebbe dichiarato Ibrahimovic, rimproverando a Gazidis di non essere tornato al centro sportivo alla ripresa degli allenamenti a maggio.

Parole secche che hanno ben rappresentato il disagio e il malcontento dello spogliatoio, a cui Gazidis ha risposto dando rassicurazioni circa le strategie del club e i suoi obiettivi futuri.