Moggi: “Inter? Finiti i tempi in cui Moratti prendeva bidoni vedendoli in Tv. Cambiò 19 allenatori in 19 anni. La Juve ne cambiò solo 3”

0
13364

L’ex Direttore Generale bianconero Luciano Moggi, è stato raggiunto telefonicamente da Luca Gramellini.

Luciano Moggi a parlato a tutto tondo di calcio, con un occhio di riguardo alla sua amata Juventus. I temi sono i soliti: ripartenza del campionato alla Champions Leageue la Coppa Italia e Inter, squadra alla quale Moggi riserva la stoccata proprio a fine intervista:

Cosa ne pensa dell’Inter di oggi? La domanda di Gramellini:

“Beh l’Inter di oggi è sicuramente un’Inter diversa, sono finiti i tempi di Moratti in cui lui comprava i giocatori vedendoli sul teleschermo: ecco perché furono acquistati Hakan Sukur, Taribo West e tanti altri di cui ora è inutile fare tutto l’elenco o perché furono cambiati diciannove allenatori in diciannove anni, mentre noi ne avevamo cambiati tre soltanto”.

Questa è un’Inter diversa con un Presidente ancora giovane, ma guidato molto bene. Poi c’è Beppe Marotta che è sicuramente il miglior dirigente che c’è oggi nel calcio italiano e che tiene a bada un po’ tutte le cose cercando di non fare grosse dichiarazioni ed evitando gli allarmismi dell’Inter di Moratti”.