Il ritorno del disturbatore Paolini: “Scudetto alla Lazio”

0
360

Dopo diverse condanne accumulate nel tempo per molestie, Gabriele Paolini, noto per le sue apparizioni di disturbo nel corso dei collegamenti esterni in diretta televisiva, è tornato, con alla sua espressione stralunata, alla sua attività di disturbatore.

Paolini è uno dei volti più discussi della televisione e spesso con la sua presenza indiscreta imposta nel corso delle riprese degli inviati in diretta, ha costretto l’interruzione dei collegamenti o improvvisi cambi di inquadrature.

Questa volta Paolini ha scelto come bersaglio Paolo Assogna, giornalista di Sky Sport, mentre in diretta riportava le news provenienti dal Consiglio Federale in corso.

Paolini, alle spalle del giornalista di Sky Sport, ha esposto un foglio in cui ha riportato quello che è evidentemente il suo pronostico o il suo desiderio:

“1974-2000-2020: terzo Scudetto alla Lazio!! Così ha deciso Gabriele Paolini”.