Juve, la richiesta di Andrea Agnelli al Governo: “Stadi aperti da luglio”

0
3867
Andrea Agnelli during the 43rd UEFA Congress in Rome on 7 february 2019. ANSA/FABIO FRUSTACI

Presa di posizione del presidente della Juventus Andrea Agnelli, durante l’assemblea della Lega.

È quanto riferisce stamane il Corriere dello Sport secondo il quale dall’assemblea di Lega giunge una frase di Andrea Agnelli: «Mi aspetto che a luglio il governo ci dia una prima apertura parziale degli stadi».

Parole, quelle di Andrea Agnelli che trovano riscontro con quanto sta già succedendo in Europa. Il campionato polacco ad esempio è partito venerdì ed il 19 giugno riaprirà parzialmente gli stadi, con una quota spettatori limitata al 25% della capacità complessiva di ogni impianto. L’accordo è stato trovato tra la federazione e il governo.

In ogni Paese si ragiona su parametri diversi, anche a seconda dell’incidenza che ha avuto il Coronavirus, ma la direzione è la stessa, riferisce ancora il CdS.