Rizzoli sulle parole di Pecoraro su Inter-Juve 2018: “Niente da dire, se non che Orsato è un arbitro di grandissimo spessore”

0
9840

In attesa della sperata ripresa del campionato, la Lega Serie A ha stilato le linee guida per consentire la ripartenza in massima sicurezza, che prevedono un protocollo sanitario rigidissimo redatto nei minimi particolari per evitare i contagi da Covid-19.

Novità anche per quanto riguarda gli arbitri: i calciatori non potranno più protestare per le decisioni arbitrali e non potranno avvicinarsi per alcuna ragione a meno di 1,5 metri di distanza.

A chiarire alcune delle nuove norme che coinvolgono la categoria arbitrale, il designatore degli arbitri Nicola Rizzoli, che nel corso di un’intervista a SportMediaset ha dichiarato:

Si potrà dialogare tranquillamente avendo rispetto per il direttore di gara: quindi confronto tra due persone, non uno contro quattro. Il rispetto parte proprio dalla distanza“.

Rizzoli ha anche parlato anche del VAR e di come cambierà a seguito del Covid-19:

“Nella sala VAR ci saranno solo tre figure invece di quattro, così aumenteranno le distanze interpersonali. All’interno della cabina di regia, distanziati da plexiglass e con guanti e mascherine, ci saranno VAR, AVAR e operatore mentre lo spotter, che comunicava con la regia, rimarrà all’esterno”.

Rizzoli è poi tornato brevemente sulle parole che non hanno mancato di far discutere dell’ex Procuratore Federale della FIGC, Giovanni Pecoraro, che ha dichiarato che non gli era stato consegnato l’audio dei dialoghi tra Orsato e il VAR relativo alla mancata espulsione di Pjanic nel corso del match Inter-Juve del 2018.

Rizzoli, nel corso della trasmissione Casa Sky Sport di qualche giorno fa, aveva risposto indirettamente a Pecoraro, mettendo fine alle polemiche, commentando:

“Quell’audio non è mai esistito semplicemente perché non era un episodio previsto dal protocollo VAR“.

Rizzoli ha poi aggiunto, nell’ultima intervista a SportMediaset:

Non ho niente da dire se non che Orsato è un arbitro di grandissimo spessore“.