Vidal rimprovera Chiellini: “Sbagliato raccontare cose private. Ci siamo chiariti”

0
585

L’autobiografia del capitano della Juventus, Giorgio Chiellini, non ha mancato di far discutere, per via dei commenti rivolti a Mario Balotelli e Felipe Melo e delle rivelazioni su Arturo Vidal.

Proprio di Vidal, e del suo rapporto con l’alcol, Chiellini nel suo libro ha scritto:

“Uno come Vidal ogni tanto usciva e beveva più del dovuto, lo sanno tutti, si può dire che l’alcol era un po’ il suo punto debole.

Mica ci mettiamo a discutere il campione o la persona per questo. Le debolezze fanno parte della natura umana, contano le conseguenze che possono avere su un gruppo.

Il grande Arturo un paio di volte all’anno non si presentava all’allenamento, oppure arrivava che era ancora piuttosto allegro, diciamo così, ma non ha mai battuto la fiacca“.

Parole che hanno infastidito il cileno, che nel corso di una diretta Instagram, ha bacchettato l’ex compagno di squadra:

“Le persone si sono concentrate sulle cose peggiori che ha detto Chiellini. Non mi sembra giusto raccontare cose private.

Però ha anche detto che ero un campione, ci siamo chiariti, mi ha chiamato e mi ha spiegato.

Non è stata una cosa che non potevo fare, avevo il permesso di uscire. Sono un essere umano come tutti e quando ho sbagliato, ho pagato e mi sono rialzato”.