Calciopoli, Fabio Capello: “La finale del Mondiale del 2006 è stata la prova che la Juve era la migliore e ha vinto meritatamente”

0
28007

L’ex allenatore della Juventus Fabio Capello ha concesso una lunga intervista a Libero.

Ad intervistare il mister è stato un altro ex della Juventus: Luciano Moggi.

Capello ha parlato dei tanti temi di attualità, ma la discussione si è poi subito incentrata sul passato e nello specifico sullo Scudetto del 2006 e i conseguenti fatti di Calciopoli. Fu l’anno in cui la Juve si vide defraudata di due titoli nazionali.

L’ex tecnico bianconero non ha tuttavia molti dubbi su quella Juventus che vinse il tricolore a suo avviso sul campo perché era la squadra più forte in assoluto e il risultato dei Mondiali del 2006 ne fu una conferma.

Solo per citare alcuni dei protagonisti della Nazionale campione del mondo: Buffon, Cannavaro, Zambrotta, Camoranesi e Del Piero.

Le parole di Fabia Capello a Libero sono una sentenza: “Basta pensare alla finale Mondiale di Berlino del 2006, alla composizione della squadra azzurra che conquistò il titolo, per capire che eravamo i migliori e abbiamo vinto sul campo meritatamente”.