Lotito ci riprova: chiede alla Lega di avere in anticipo il nuovo protocollo

0
747

Sono giorni particolarmente impegnativi per il mondo del calcio, alla ricerca della soluzione migliore che permetta di poter chiudere il campionato. Mettendo senza dubbio al primo posto la sicurezza, che dovrebbe essere garantita dal protocollo della Lega Calcio.

Protocollo che il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha tentato fino all’ultimo di ottenere in anticipo, prima del suo invio alla Federazione.

Il retroscena è stato svelato da la Gazzetta dello Sport, secondo la quale non sarebbero mancati dei momenti tensione in Lega per il protocollo che “il presidente della Lazio ha chiesto di poter prendere visione.

Richiesta che per il presidente Dal Pino non poteva essere soddisfatta: il documento avrebbe dovuto allo stesso modo essere inviato agli altri club, di cui magari dover recepire anche le più piccole correzioni.

Dal Pino, al lavoro sul protocollo con il rappresentante dei medici sociali di Serie A, Gianni Nanni, ha chiesto fiducia ai club: accordata.

Anche da Lotito, che però rispetto ai colleghi presidenti ha ricordato di avere una preparazione in medicina parlando di un metodo innovativo e più rapido di monitoraggio sui giocatori”.