Pistocchi provoca e tira in ballo il nome di Scirea: “Era un tifoso dell’Inter”. Immediata la replica dei tifosi

0
813

Per l’ennesima una volta, il giornalista Maurizio Pistocchi provoca la Juventus e i suoi tifosi, ma stavolta lo fa in maniera subdola.

L’ex giornalista di Mediaset ha tirato in ballo un mito della Juventus, da sempre osannato della tifoseria bianconera: Gaetano Scirea.

Pistocchi pubblica un suo video su Twitter in cui il giovane Scirea ammette di aver simpatizzato per l’Inter da bambino, ricordando anche la partita che lo emozionò di più  e che fu un Liverpool-Inter di 55 anni fa.

Il video pubblicato dal giornalista pare abbia come unico fine quello di provocare ancora una volta i tifosi della Juventus che non hanno mai smesso di amare la bandiera della Juventus scomparsa tragicamente mentre lavorava per la società bianconera.
Immediata la replica dei tifosi:

“Chiariamo meglio.#Scirea è stato bandiera di UNA squadra (ma rispettato da tutti)! Quella che ha AMATO dal momento in cui ha iniziato a giocarci fino a quando le ha donato la vita. Chiaro che poi chiunque da piccolo tifi una squadra. Maldini era juventino, Pirlo interista, ecc”, scrive “La Maglia Bianconera”.

“Maldini, Costacurta e Albertini tifavano Juventus. Così come Mancini. Sacchi e Ancelotti tifavano Inter. Scirea viveva a Cinisello Balsamo, tifava Inter come suo padre. E allora ?”, scrive qualcun’altro