Il medico del lavoro Emiliano Santacroce : “Importante effettuare test continui sui calciatori per riprendere la Serie A in sicurezza”

0
191

Regna ancora incertezza sulla ripresa del campionato di Serie A.

A tal proposito è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il medico del lavoro Emiliano Santacroce, che ha spiegato quanto sia importante effettuare test continui sui calciatori per consentire la ripresa del campionato in totale sicurezza:

“I test sierologici sono importanti, così come lo sono i tamponi che ad oggi sono l’unico strumento per capire se una persona è positiva al virus e se in quel momento può essere contagiosa verso gli altri” – afferma l’esperto .

Se le misure adottate dall’azienda e dal responsabile del servizio prevenzione e protezione, sono misure adeguate per la non trasmissione del virus, il lavoratore non deve avere paura di riprendere l’attività lavorativa”, prosegue Santacroce.

Quello che il mondo del calcio sta attuando, ovvero un sistema di monitoraggio dei calciatori attraverso test sierologici e tamponi, garantisce che i giocatori siano tutti negativi”.

Si potrebbe, dunque, ipotizzare di bypassare il distanziamento sociale e l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale con un controllo serrato e continuo della salute dei calciatori, affinchè possano scendere in campo sempre negativi”, conclude Santacroce.