Proibito sputare e abbracciarsi, ecco le regole al vaglio della Premier per la ripartenza

0
114

Così come in Italia, anche in altri paesi si discute della possibile ripresa e si studiano le diverse ipotesi per consentire la ripartenza in massima sicurezza.

È il caso della Premier League che, secondo quanto riportato dal The Telegraph, intende ripartire predisponendo un piano che prevede anche il rispetto di alcune curiose norme di sicurezza per evitare i contagi da coronavirus.

Tra gli obblighi imposti ai giocatori, figurano anche:

1) Divieto di sputare durante le partite.

2) Divieto di scambiare le maglie al termine delle partite.

3) Divieto di condividere la stessa bottiglia d’acqua.

4) Divieto di abbracci in occasione dei gol.

Tra le 4 regole, quella più difficile da rispettare potrebbe essere l’ultima, dal momento che per i giocatori risulta essere naturale esultare insieme ai propri compagni di squadra.

Tra le possibilità al vaglio della Premier, anche la riduzione della durata delle partite.