Finisce l’incubo di Dybala, ora ritorno in campo e poi rinnovo

0
204

Per il numero 10 della Juventus, Paulo Dybala, dopo 46 giorni, è finito l’incubo coronavirus.

Una notizia molto attesa, anche a causa delle indiscrezioni che nelle scorse ore erano giunte dalla Spagna e che riportavano dell’esito ancora una volta positivo al tampone di Dybala.

L’annuncio è stato diffuso ufficialmente dai bianconeri e dallo stesso calciatore, che sui social non ha nascosto la sua felicità per la guarigione:

Molte persone hanno parlato nelle ultime settimane, ma posso finalmente confermare che sono guarito. Grazie ancora per il vostro sostegno, i miei pensieri vanno a quelli che soffrono ancora“.

Superato il momento più critico, ora l’attenzione è rivolta al suo rientro alla Continassa per gli allenamenti individuali, e al rinnovo del suo contratto, per il quale c’erano già stati i primi contatti prima della pandemia.

L’entourage di Dybala chiederebbe una cifra tra i 10 ed i 12 milioni di euro a stagione, una cifra importante viste le perdite subite dai bianconeri a seguito dell’emergenza sanitaria, ma la Juventus sarebbe comunque decisa a rinnovare il contratto con il suo numero 10.