Ravezzani: “Si sono espressi a favore anche i 2-3 club che sembravano pro stop. Ergo, Spadafora si era inventato tutto”

0
507

Il giornalista Fabio Ravezzani sul suo profilo Twitter ha commentato in maniera piuttosto critica l’impreparazione del Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in merito alla possibile ripresa del campionato di Serie A, sospeso a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Il duro commento di Ravezzani:

“Al di là del voto in Lega Calcio, Juve e Milan hanno confermato di essere favorevoli alla ripresa del campionato con le giuste precauzioni per salvaguardare la salute dei calciatori. Mi piacerebbe sapere la posizione dell’Inter, qualunque essa sia”.

Per poi aggiungere:

“Apprendo dall’Inter che la posizione del club è stata ufficializzata nel Consiglio di Lega: favorevole alla ripresa con il giusto protocollo. Bene. Curiosamente, si sono espressi a favore anche i 23 club che sembravano pro stop. Ergo, Spadafora si era inventato tutto“.

“Dunque, abbiamo un ministro dello Sport che pretende le partite in chiaro e non sa che non è giuridicamente possibile. Poi afferma che la maggioranza dei club vuole sospendere il campionato e invece tutti votano per la ripresa. Cosa serve ancora per rimuoverlo?”.