spot_img
spot_img
sabato, Giugno 15, 2024

Antonio Razzi senza freni: “Higuain senza vergogna. Scudetto? L‘Inter ne ha già fregati due…”

spot_imgspot_img

Antonio Razzi si è concesso ai microfoni di Radio Bianconera per parlare un po di tutto, dalla politica al calcio senza peli sulla lingua.

Ecco alcune delle sue dichiarazioni in merito a questioni più strettamente legate alla Juventus della quale l’ex senatore è un grande tifoso.

Sulle bizze di Higuain:
Ho conosciuto Gonzalo a Roma, è un bravissimo ragazzo. Mi sembra strano questo atteggiamento, è incredibile. Mi diceva: «Con Sarri farò bene, amo la Juve». E adesso? Non so cosa è successo. Se è per la mamma che non sta bene posso anche capirlo, ma altrimenti…è senza vergogna. L’Italia gli ha dato tanto, non può scappare e continuare a rinviare il ritorno”, ha detto l’ex senatore.

Prendendo spunto dalla cancellazione del campionato in Francia e dalla contestuale assegnazione dello scudetto al PSG, Antonio Razzi la pensa come la Juve: “Non voglio vincere uno scudetto di un campionato chiuso dopo poco più di metà stagione”.

Però quando l’Inter ci ha fregato due scudetti, che noi avevamo vinto sul campo, beh ce li hanno levati. E allora, a che gioco giochiamo? L’Inter, in modo sportivo, avrebbe dovuto rifiutare. Ma tanto ognuno si fa i ca..i suoi, tirando acqua al proprio mulino. Per questo se li sono presi”.

È giusto che il calcio riparta?
Il calcio a porte chiuse non mi piace, non ha mordente. Mi fa venire in mente le partite che giocavo io, tra scapoli e ammogliati (ride con gusto, ndr). Certo, se si deve finire il campionato, anche per questioni legate ai diritti tv, allora va bene, prendendo tutte le misure necessarie per prevenire i contagi. Il rischio è che si debba ripartire di nuovo daccapo”.

Ecco dunque la proposta dell’ex senatore: “Se fosse imposto uno stop adesso, propongo di non far retrocedere nessuno, promuovendo le prime due in classifica della Serie B”.

L’anno prossimo Serie A con 22 squadre e 5 retrocessioni. In questo caso lo scudetto andrebbe alla Juve. Laddove non si dovesse più giocare, questa è l’unica soluzione che mi viene in mente. Così tutti sarebbero contenti”.

Anche Lotito! Sono amico di Claudio, ma se la sua squadra è dietro, perché deve vincere lo scudetto? Se lo vuoi te lo do pure Claudio, nessun problema, tanto la Juve ne ha tanti. Già se ne è fregati due l’Inter, se vuole farlo anche Lotito che si accomodi!”, conclude Razzi incurante dei giudizi altrui.

Fonte: IlBianconero

- Advertisement -